• Solarino. Le società sportive rinunciano al contributo e donano due defibrillatori alla città

    Una scelta ben precisa: rinunciare al contributo comunale per acquistare due defibrillatori, da mettere a disposizione della cittadinanza. L’hanno compiuta le associazioni sportive di Solarino. La cerimonia di consegna dei due defibrillatori semi automatici si è svolta giovedì scorso nell’aula consiliare del municipio, alla presenza del sindaco, Sebastiano Scorpo. Un defibrillatore sarà posizionato all’interno del campo sportivo, a disposizione di chi dovesse, eventualmente, averne bisogno per fronteggiare un’emergenza. Il secondo macchinario è stato destinato, invece, all’istituto comprensivo in quanto luogo di aggregazione. I due defibrillatori si aggiungono a quello già installato in piazza del Plebiscito. Alla cerimonia ha partecipato pure l’Oipa che, con i propri volontari, ha illustrato ai baby vigili la propria attività.

  • freccia