• Strage sulla tangenziale di Foggia: sterminata famiglia di Avola, in auto c’era anche il bimbo di 2 anni

    Una giovane famiglia di Avola ha trovato la morte in un tragico incidente stradale alle porte di Foggia. Lo scontro è avvenuto in mattinata, lungo la Statale 673, la cosiddetta tangenziale. A perdere la vita nel violento impatto sono stati Sebastiano Coletta, che il 20 aprile avrebbe compiuto 30 anni (era lui alla guida dell’auto), la sua compagna Francesca Conti, 37enne di Ascoli Piceno, dove la coppia era residente, e il figlio Salvatore, di due anni e mezzo.
    Si trovavano a bordo della loro Ford Focus che, per cause in fase di accertamento, si è scontrata violentemente con una Volkswagen Golf il cui conducente, 49enne anch’egli siciliano, è rimasto ferito ed è stato trasportato agli Ospedali Riuniti.

    image_pdfimage_print
  • freccia