MULTICAR2

Tares, a Siracusa si paga in quattro rate

Debutta la Tares, la nuova imposta sui servizi. Il settore Fiscalità del Comune ricorda che il tributo per l’anno 2013 dovrà essere corrisposto in 4 rate: la prima con scadenza 31 agosto, pari al 35% della Tarsu per l’anno 2012; la seconda con scadenza 30 settembre, stesso importo; la terza con scadenza 31 ottobre, sarà pari al 25% della Tarsu per l’anno 2012; la quarta con scadenza 31 dicembre, sarà a conguaglio. Modalità e importi saranno comunicati successivamente.
L’importo delle prime tre rate dovrà essere pagato direttamente al Comune mediante versamento con modello F24, utilizzando il codice tributo 3944 e il codice catastale del Comune I754; o con bollettino postale n. 1011136627 intestato “Pagamento TARES” disponibile presso gli uffici postali.
Rispetto al passato, il contribuente non riceverà la cartella esattoriale emessa dall’agente per la riscossione ma solo un avviso di pagamento Tares, in corso di spedizione da parte del Comune.
Quanti non dovessero riceverlo, sono invitati a recarsi presso gli sportelli del settore “Fiscalità locale” del Comune, in via De Caprio 57, dal lunedì al giovedì, dalle 08.45 alle 13.00, ed il venerdì dalle 8.45 alle 12.45.
Il recapito telefonico è 0931-785311, il fax 0931-785313.

Comments are closed.

bogart 4