• Tares nel 2014 o mobilitazione, “ultimatum” di Sorbello

    taresIniziative eclatanti, con manifestazioni di piazza, per convincere l’amministrazione comunale a far slittare al 2014 le scadenze della Tares. Le preannuncia il consigliere comunale Salvo Sorbello, che questa mattina, in commissione Bilancio, è tornato a chiedere all’assessore, Santi Pane, di adottare la misura, che sarebbe consentita dalla legge, prevedendo anche agevolazioni per le famiglie con figli a carico. Sorbello sottolinea come il Comune non si sia ancora dotato di un regolamento per la nuova tassa sui rifiuti e sollecita un intervento, in tempi rapidi, anche su questo versante. “Se la maggioranza continuerà ad opporsi a questa soluzione, pretendendo di incassare dai siracusani più di trenta milioni di euro entro il 16 dicembre prossimo – conclude Sorbello –  sarà necessaria una mobilitazione popolare, per evitare che l’economia siracusana venga messa definitivamente in ginocchio”.

    image_pdfimage_print
  • freccia