CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Tratta ferroviaria Siracusa-Catania, Vinciullo: “Apertura a rischio per i ritardi dell’ex Provincia”

treni

Manca un documento e questo potrebbe mettere a rischio la riapertura della strada ferrata Siracusa-Catania, prevista per settembre. A lanciare l’allarme è il deputato regionale Vincenzo Vinciullo che tira in ballo l’ex Provincia. Dovrebbe essere l’ente, infatti, attraverso il suo Ufficio tecnico, ad autorizzare la realizzazione di un bypass lungo il tratto di strada provinciale attualmente in uso, per consentire l’abbattimento di un ponte di proprietà del Libero Consorzio, poi da ricostruire. “Le Ferrovie dello Stato-protesta Vinciullo- da settimane, attendono la necessaria autorizzazione. Nonostante i continui solleciti di Ferrovie dello Stato e miei- aggiunge il presidente della commissione Bilancio dell’Ars- tutto tace e non si riesce a ottenere il nullaosta”. Indice puntato, in particolare, contro l’ingegnere capo. La strada ferrata dovrebbe riaprire il 3 settembre.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2