MULTICAR2

Tremmilia e le 501 villette da realizzare, oggi nuovo capitolo in Consiglio. L’ultimo?

VERMEXIO LIBERO

Il Consiglio Comunale di Siracusa torna oggi in aula. Punto caldo all’ordine del giorno,  il piano attuativo per l’insediamento di 501 alloggi di edilizia convenzionata a Tremmilia. La Regione avrebbe già nominato un commissario ad acta, che potrebbe sostituirsi ai consiglieri per decidere su questa vicenda, sulla quale in molti sembrerebbero non volersi esporre  nè assumere decisioni. Il “via libera” scatenerebbe la reazione degli ambientalisti, quella dei sostenitori del progetto nell’eventualità opposta. Il funzionario nominato da Palermo sarebbe Mario Mennia.
Nel caso in cui fosse concesso l’ok al piano di insediamento, il consorzio di cooperative edilizie che propone il progetto si farebbe carico di interventi pubblici che attualmente rimangono delle incompiute, a partire dal canale di Gronda di Epipoli.
Il Consiglio dovrà anche pronunciarsi sull’approvazione di un’integrazione all’articolo 3 del Regolamento sul funzionamento del Consiglio e delle Commissioni. Ma sono previste anche discussioni sull’appalto per gli asili nido, proposto da Simona Princiotta, e sull’interruzione dell’assistenza domiciliare agli anziani e ai diversamente abili, promosso da Salvatore Castagnino.

Comments are closed.

bogart 4