CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. “Una cooperativa di giovani per gestire il parco di Bosco Minniti”

tensostatico bosco minniti

“Una cooperativa di giovani per gestire il pallone tensostatico del parco di Bosco Minniti”. La proposta parte del consigliere di quartiere Luigi Cavarra dopo l’ennesimo danno, questa volta dovuto al maltempo, alla struttura, già in diverse occasioni oggetto di atti vandalici. “Dopo il rammarico e la rabbia –spiega Cavarra- non vi è dubbio che bisogna ripartire e riprogrammare per bene la riqualificazione del tensostatico del parco Robinson, totalmente distrutto dal forte vento delle scorse notti. Il taglio presente nella parte laterale ha fatto si, infatti, che il vento lo strappasse facendo da vela”. In fumo il denaro stanziato dalla Regione, per la Protezione civile. “Adesso occorre sedersi intorno ad un tavolo e capire bene cosa fare per rilanciare questo parco- prosegue il consigliere di circoscrizione- Inviteremo l’assessore Pierpaolo Coppa al prossimo consiglio di quartiere per analizzare la situazione e capire come reperire i fondi nuovamente necessari e come riqualificare l’area, con il coinvolgimento di residenti, scuole e associazioni”. La proposta è anche quella di creare i “vigilini di quartiere” e, per la gestione, di pensare ad una cooperativa di giovani. Il pallone tensostatico, secondo le intenzioni espresse dal Comune, dovrebbe essere gestito da una società sportiva.

Comments are closed.

MCDONALD footer4