MULTICAR

Val di Noto. Riconoscimento Unesco a rischio? “Falso, noi in regola”

noto

Nessuno dei cinque siti Unesco siciliani rischia di perdere il prezioso titolo e l’iscrizione all’Heritage List. “Le voci apparse sulla stampa sono destituite di ogni fondamento. Non risponde al vero neanche la notizia di una presunta preoccupazione espressa dall’esperto Unesco Ray Bondin, lo abbiamo appositamente contattato per avere conferma”, spiegano l’assessore Unesco del Comune di Noto, Cettina Raudino, e Giampaolo Schillaci, suo omologo ma nel Comune di Scicli.
Per quel che riguarda, direttamente, il sito Unesco delle città tardobarocche del Val di Noto, è stato inviato per tempo il rapporto periodico all’organo di controllo, tramite l’Ufficio Unesco del comune di Noto. “Si tratta di un monitoraggio scrupolosissimo, redatto in coordinamento fra gli 8 Comuni del sito”, spiega la Raudino. “Il rapporto è già stato monitorato dall’Unesco e nessun procedimento di controllo è stato richiesto o avviato”.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store