CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Aree vaste, appello alla Regione, Milazzo(Cisl): “Risposte alle questioni aperte”

milazzo bruno sanzaro raniolo cisl

“Solo con l’approvazione della legge di riforma degli enti delle aree vaste e delle città metropolitane si potrà dare uno slancio ai territori, per la realizzazione delle infrastrutture, i precari e le partecipate”. Lo ha detto oggi il segretario generale Cisl Sicilia, Mimmo Milazzo che, da Siracusa, rilancia un messaggio rivolto in primo luogo al governo regionale e alla politica siciliana. Milazzo ha partecipato all’esecutivo territoriale del sindacato, convocato dal segretario generale, Paolo Sanzaro. «Servono risposte a una serie di questioni aperte. Poi l’Ars apra una stagione nuova – ha ribadito Milazzo davanti ai rappresentanti di tutte le federazioni di categoria – Ci siamo rivolti a maggioranza e opposizione perché assieme contribuiscano al sostegno dell’industria e approvino nuove norme in tema di enti di area vasta, servizi idrici, formazione, precari, forestali, rifiuti.» La Cisl ribadisce il proprio ruolo di “sindacato di prossimità- come ha messo in evidenza Sanzaro durante il suo intervento, alla presente dei componenti di segreteria Antonio Bruno e Cettina Raniolo – Le difficoltà evidenti in ogni settore economico esigono una vicinanza reale da parte del sindacato”. Per il prossimo autunno le priorità rimangono le infrastrutture, “materiali e immateriali”. “La riforma delle aree vaste- conclude Sanzaro- non potrà essere completa senza collegamenti moderni e servizi adeguati”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4