• Video. Siracusa: Epipoli il giorno dopo, tra la paura dei residenti e la ricerca delle cause. "Scenario raro in città"

    E’ stato spento solo nelle prime ore del mattino il vasto incendio che ha avvolto in una nube di fumo viale Epipoli, a Siracusa, sin dal pomeriggio di ieri, spingendosi in serata sino a Tremilia. Gran lavoro per vigili del fuoco, protezione civile e associazioni di volontari coinvolte nei soccorsi.
    Il giorno dopo in viale Epipoli è ancora nell’aria l’odore acre di fumo e bruciato. Presto per parlare di eventuali cause, il dolo non viene escluso. Diversi, comunque, i fronti del fuoco che in poco tempo si è propagato sino a minacciare le abitazioni in particolare di via Monte Rosa e via Monte Bianco in particolare. I vigili del fuoco parlano di scenario raro in un contesto urbano. Dito puntato contro i campi lasciati incolti e trasformati dall’incuria in discariche. I residenti, passata la paura, raccontano così a SiracusaOggi.it con l’incendio dietro casa.

  • freccia