MULTICAR

Verde pubblico, l’Istat boccia Siracusa: per i cittadini meno di 10 metri quadri

verde pubblico

Verde pubblico, gli italiani che vivono nei capoluoghi di provincia possono disporre, in media, di 31,1 metri quadrati di “green” a testa. Lo rivela un focus dell’Istat, basato su dati del 2014.
Nella realtà, però, i cittadini del Nord hanno in genere più verde di quelli del Centro e del Sud. E così Siracusa, ad esempio, sprofonda nella parte bassissima della classifica perchè il verde urbano per cittadino scende sotto il limite di legge dei 9 metri quadrati cadauno.
E’, purtroppo, in compagnia. Quasi un terzo dei capoluoghi del sud, infatti, non arriva alla doppia cifra: Bari, Taranto, Foggia, Lecce, Crotone, Enna, Trapani, Caltanissetta e Olbia, come Siracusa, più che verdi sono capoluoghi “grigi”.
Per la cronaca, le città più “green” sono Pavia, Lodi, Cremona e Matera. Le eccelenze meridionali sono Potenza e Reggio Calabria, sopra i 100 metri quadri a persona.

Comments are closed.