MULTICAR2

Villette Epipoli, il Tar dice “no”

viale_epipoli

Il Tar rigetta il ricorso dell’ “Am Group” contro l’annullamento del nullaosta per la realizzazione di 71 villette e di altre strutture ricettive a Epipoli. Il tribunale amministrativo di Catania si è pronunciato in tal senso mercoledi, dando ragione al Comitato siciliano di Legambiente che aveva fatto notare come, “in seguito all’adozione del Piano paesaggistico della provincia di Siracusa sia prevista, per l’area in questione, il massimo livello di tutela ed un divieto assoluto di edificazione”. “Il Tar – commenta Corrado Giuliano del Comitato parchi – ha sottolineato che in sede di approvazione del Piano regolatore generale sarebbe stata auspicabile una più attenta valutazione della compatibilità fra le previsioni di vincolo indiretto e i diritti di edificazione dei privati. La convenzione stipulata tra AM Group e il Comune di Siracusa nel marzo 2011 contemplava, infatti, il diritto della società di realizzare, previo rilascio di una o più concessioni edilizie, l’importante intervento urbanistico al centro del ricorso”. Dal punto di vista legale, le ragioni di Legambiente sono  state difese dagli avvocati Paolo Tuttoilmondo, Marilena Del Vecchio e Giuliano.

 

Comments are closed.

bogart 4