MULTICAR2

Volley, B2: La corsa dell’Holimpia, capolista solitaria

esultanza holimpia 16 novembre

Non conosce soste la marcia dell’Holimpia Siracusa. Battuta anche una delle candidate alla vittoria finale del torneo di B2, la Golem Reggio Calabria. Una vittoria in rimonta, accompagnata dal tifo sempre più caldo di un Palakradina che si candida a diventare l’arma in più del sestetto di Sciacca. In effetti, tra le mura amiche l’Holimpia si muove come una corazzata e il 3-1 rifilato alle calabresi ben lo testimonia. La quarta vittoria consecutiva vale anche la testa solitaria della classifica. L’Holimpia ha saputo sfruttare un calendario favorevole, che le ha permesso di disputare 3 delle 4 gare in casa.
Partenza difficile per le ragazze di coach Sciacca che lasciano il primo set alla compagine avversaria. Parziale giocato  tutto punto a punto, ma con Reggio Calabria sempre avanti. Il secondo set è il più bello, lungo e spettacolare. Reggio parte bene (6-1), ma l’Holimpia non molla e con Chiavaro, Spena e Amore dà avvio ad una rimonta che conduce al 7-7. Scambi lunghi ed intensi, seguiti con il fiato sospeso dal Palakradina. E solo ai vantaggio le siracusane portano a casa il punto dell’1-1. Terzo set all’insegna del nervosismo, con qualche chiamata arbitrale non chiara. Come nel precedente parziale, Reggio avanti e Holimpia ad inseguire, fin quando non sale in cattedra la Chiavaro determinante nel consentire il sorpasso: 2-1 Holimpia.  Non mancano le emozioni neanche nel quarto set con le calabresi che provano a restare attaccate alla gara, ma l’Holimpia chiude con le solite  Chiavaro, Amore e  Spena.

Comments are closed.

bogart 4