1

Siracusa. Santa Teresa di Longarini, zona franca per la differenziata: 60 multe in 3 giorni, sanzioni per 6.000 euro

Cassonetti di Santa Teresa Longarini, nuova frontiera. Percepiti come una sorta di zona franca, raccolgono più spazzatura di quanta ne venga prodotta da chi (pochi) risiedono nella zona. Non è passata inosservata la circostanza che fossero sempre più che pieni e circondati da decine di sacchetti di indifferenziato abbandonati in strada perchè non c’era più posto dentro i cassonetti.
Un incremento di spazzatura sospetto, al netto dei problemi esistenti nella raccolta. Così, diverse pattuglie di Polizia Municipale, sezione Ambientale, hanno presidiato da venerdì a ieri l’area. Ed il risultato è la conferma dei dubbi: c’è chi non facendo la differenziata, a Cassibile come persino a Siracusa, ha individuato quella zona per lasciare la spazzatura. Sono state 60 le multe elevate nel fine settimana, per un totale di 6.000 euro.
Multati anche diversi turisti che hanno provato a manifestare la loro sorpresa e disappunto perchè in assenza delle dovute informazioni e perchè quei cassonetti sono sempre stracolmi di spazzatura. Un siracusano trapiantato a Milano è stato anche denunciato per offesa a pubblico ufficiale. Non ha gradito la multa e lo ha manifestato a chiare lettere.