1

Accoltella il marito al culmine di una lite: denunciata e condotta in un centro antiviolenza

Accoltella il marito al culmine di una lite. Denunciata per lesioni personali gravi una donna di Rosolini, 44 anni, incensurata. I carabinieri sono intervenuti a seguito di una segnalazione giunta in piena notte. La donna, durante una discussione sempre più accesa con il marito, avrebbe aggredito l’uomo e poi gli avrebbe sferrato un fendente all’addome. Necessario l’intervento di un’ambulanza del 118, visto che l’uomo presentava una vistosa ferita. Condotto all’ospedale Di Maria, è stato sottoposto alle cure del caso. La donna, sentita dai carabinieri, ha raccontato che l’episodio ha rappresentato l’epilogo di un rapporto di tensioni forti fra i due, che andava avanti da tempo.  Durante la serata, dopo una lite iniziata per ragioni banali e poi degenerata, la donna ha afferrato un coltello e colpito il marito. I carabinieri hanno disposto l’allontanamento della donna dall’abitazione familiare ma l’hanno anche condotta presso un centro antiviolenza.Per circostanziare meglio il fatto i militari stanno conducendo specifiche verifiche.