Avola. Raid vandalico all’istituto Majorana: tre ragazzini rubano merendine e soldi

Hanno danneggiato le telecamere del sistema di videosorveglianza, quindi hanno fatto razzia di merendine e denaro. Raid vandalico, il 24 agosto scorso, all’interno dell’istituto comprensivo “Majorana”. Subito dopo l’episodio, gli uomini del commissariato di Avola hanno avviato le indagini del caso, risalendo all’identit√† dei presunti responsabili. Si tratta di tre minori, tutti avolesi. Una volta fatto ingresso nella scuola hanno distrutto il distributore automatico di merendine, impossessandosi della merce e del denaro contenuto. Sono stati denunciati per danneggiamento e furto aggravato.