1

Calcio a 5: tifosi avversari rompono la panchina, match sospeso. Qualificazione alla Final Eight sub judice per l’Assoporto Melilli

Accesso alla Final Eight di Coppa Italia di calcio a 5 sub judice per l’Assoporto Melilli. Che attende il responso del giudice sportivo dopo la sospensione della gara dei quarti di finale di ieri sera giocata a Regalbuto e interrotta sul 3-2 per i padroni di casa. Il motivo lo spiegano i dirigenti stessi della compagine melillese: “Quello che è successo ieri sera a Regalbuto è inconcepibile. Sul gol del momentaneo 3-2 per loro si è verificata un’esultanza troppo sopra le righe da parte dei giocatori e tifosi avversari che ha causato la rottura del vetro della panchina occupata dai nostri giocatori, con il ferimento di un nostro giocatore, ovvero Failla e la conseguente sospensione dell’incontro. Siamo certi e speranzosi nel referto della terna arbitrale che ha visto tutto, soprattutto il terzo arbitro che è l’addetto al tabellone e che ha più volte rassicurato i nostri giocatori avendo seguito più da vicino l’evolversi dell’evento. Detto questo vorremmo non dover più vedere e commentare questi tristi episodi e parlare solo di calcio giocato”. L’Assoporto Melilli guida già il girone H della Serie B di calcio a 5 maschile e nutre speranze importanti per poter entrare fra le prime quattro di questa competizione.