Calcio. I tifosi del Floridia sul piede di guerra: “Accordo ambiguo con l’Avola”

I tifosi del Floridia Calcio chiedono chiarezza. Una nota diffusa in mattinata esprime il malcontento dei sostenitori della squadra, dopo avere appreso, attraverso i social network, che il presidente della compagine “ha accettato la guida del Calcio Avola”. Nessuna notizia, invece, sulla costruzione della prima squadra “che dovrà indossare i colori del Floridia e nessun movimento registrato” . Il sospetto è che “in tutta questa tarantella i tifosi floridiani possano essere penalizzati, con la perdita di un’identità solida, costruita negli anni”. I tifosi chiedono alla società di non “cadere in ridicoli accordi, vendendo la storia del calcio floridiano”. Dichiarazioni dure, che lasciano trapelare il malcontento che regna in questi giorni tra la tifoseria.Alla società, la richiesta di chiarire tutta la vicenda, in ogni suo aspetto”.