1

Carlentini. Picchia selvaggiamente la compagna, manette ai polsi di un 26enne

Una lite per futili motivi, un nervosismo che aumenta e che ad un certo punto raggiunge il culmine. Un’ira che diventa violenza fisica. E’ accaduto ieri a Carlentini, dove un giovane di 26 anni, accecato dall’ira, avrebbe picchiato violentemente la convivente, tanto da provocarle gravi lesioni, guaribili, secondo i medici che l’hanno visitata, in 50 giorni. L’uomo, Giuseppe Macca, รจ stato arrestato dagli agenti del commissariato di Lentini e rinchiuso nel carcere di Cavadonna.