1

Centri vaccinali per Siracusa? Ora si pensa a Urban Center e Centro Anziani Grottasanta

Le vaccinazioni in provincia di Siracusa procederanno nelle prossime giornate al ritmo di 240 al giorno. Circa la metà, quindi 120, nel solo capoluogo nei tre laboratori allestiti all’interno dell’Umberto I e del Rizza. Ma i due ospedali e i l oro angusti locali non potranno soddisfare una utenza in crescita da qui a breve, man mano che la campagna vaccinale si allarga a più fasce della popolazione.
Ecco perchè diventa importante dotarsi di strutture temporanee ma attrezzate come da circolari del Ministero della Salute, in modo da garantire sicurezza e distanziamento. Tramontata l’ipotesi dell’ex Hotel del Santuario, per mancato accordo tra le parti. Salgono allora le quotazioni di Urban Center, in via Nino Bixio, e del centro anziani di Grottasanta (attualmente chiuso, ndr). Le due strutture garantiscono spazi adeguati allo scopo e ampi spazi di sosta nelle vicinanze. Inoltre, trovandosi in due punti quasi opposti della città, permetterebbero una comoda divisione degli accesi tra residenti zona nord e residenti zona sud.
Comune di Siracusa, proprietario delle strutture, e l’Azienda Sanitaria Provinciale, titolare dei servizi di vaccinazione da erogare, hanno avviato una serrata interlocuzione al riguardo. A breve attesa la decisione finale, con lavori di adeguamento da avviare al più presto. Nella seconda parte della primavera, infatti, la campagna vaccinale dovrebbe entrare nel suo clou coinvolgendo la fetta più ampia della popolazione da 18 a 54 anni.