1

Controlli dall’alto con l’ausilio del drone: ad Avola nuovo alleato per la Municipale

Per verificare il rispetto delle norme di contenimento del contagio da coronavirus, ad Avola debuttano anche i droni. Il primo ha preso il volo verso ora di pranzo, seguito con attenzione da terra dal sindaco Luca Cannata. Implementa con una visuale dall’alto quello che è il lavoro già svolto dalla pattuglie della Municipale, presenti sul territorio.

In una domenica soleggiata, risalta il turchese cristallino del lungo mare di Avola. Davvero poche le vetture in giro, in una porzione di città solitamente affollata, specie nel fine settimana.
Nei giorni scorsi, i sindaci del siracusano avevano lamentato troppe presenze su strada, chiedendo al prefetto un maggiore supporto da parte delle altre forze dell’ordine.