Dipendenti comunali di Floridia senza stipendio, il sindacato: “serve piano di rientro”

Dipendenti comunali di Floridia senza stipendio. Lamentano il mancato pagamento di due mensilità arretrate (dicembre e gennaio) e della tredicesima. “Mancano certezze, serve una indicazione chiara da parte del commissario straordinario del Comune di Floridia”, la posizione del segretario del sindacato Fsi-Usae, Renzo Spada.
“Pensate che i lavoratori della Polizia Municipale, oltre alle mensilità arretrate, aspettano anche il pagamento di straordinari, progetti, produttività e Art. 13 per un ammontare di circa 10.000 euro”, spiega.
“Servono risposte sui pagamenti degli arretrati. E’ incredibile questa situazione per un Comune che fino a qualche anno fa non mostrava questi problemi, se non nelle due ultime amministrazioni”. Per questo il sindaco chiede al commissario di lavorare ad un piano di rientro di stipendi arretrati e salari accessori, “per ridare serenità ai dipendenti comunali ed alle loro famiglie”.
Ieri a Floridia, intanto, hanno scioperato dei netturbini della Prosat.