1

Drive in dei tamponi martedì a Siracusa: test rapido per 400, studenti e docenti in primis

Dopo Avola ed Augusta tocca adesso al capoluogo. Drive in dei tamponi per gli studenti delle superiori, i loro genitori e il personale docente e non docente delle scuole.
È la campagna di screening regionale voluta dall’assessorato della Salute, insieme ad Anci Sicilia.
“A partire dalle 9.00 e fino alle 17.00 di martedì 10 novembre, 400 concittadini tra personale scolastico ausiliario, studenti, professori e familiari, saranno sottoposti a tamponi rapidi”, annuncia il sindaco di Siracusa, Francesco Italia.
“La situazione diventa ogni giorno più seria e dobbiamo lavorare senza sosta e a tutto campo sulla prevenzione e sul monitoraggio”.
L’area è già stata individuata ma per evitare la corsa al tampone e assembramenti di prima mattina, non è stata ancora ufficialmente pubblicizzata.