1

Guardone 74enne sorpreso dietro una siepe: spiava una coppia appartata

I poliziotti di Noto lo hanno sorpreso appostato dietro una siepe, intento a spiare una coppia di fidanzati che si erano apparti a bordo di un’auto. Hanno così denunciato un 74enne – l’accusa è di violazione di domicilio – colto sul fatto dopo una segnalazione telefonica circa una persona sospetta intorno ad una villetta estiva.
Alla richiesta di fornire spiegazioni sulla sua presenza all’interno della proprietà, il pensionato non ha fornito alcuna spiegazione plausibile. Peraltro, il 74enne è già conosciuto alle forze di Polizia per aver commesso in passato atti osceni in luogo pubblico.
All’uomo è stata contestata anche l’inosservanza del decreto sul contenimento sanitario, visto che si era spostato da un Comune ad un altro senza giustificato motivo.

foto dal web