1

“La Renault 4 dei francesi è a Noto” : è un fotomontaggio, la fake scatena l’ira sui social

E’ certamente uno dei simboli di questo periodo. La vecchia Renault 4 più famosa d’Europa, qualche giorno fa, è stata al centro delle cronache nazionali, non solo perchè in coda per i traghetti e poi in viaggio per la Sicilia, ma anche per le modalità di gestione del bagagliaio e dei suoi passeggeri. Qualcuno ha giurato di avere visto quell’auto a Noto. La “prova” fornita sarebbe una foto. L’ira sui social si scatena, la paura, altrettanto. E mentre tutto questo accade, c’è qualcuno che certamente se la ride. E’ un fotomontaggio. Nè più, nè meno che un fotomontaggio. I passeggeri di quell’auto sono in quarantena obbligatoria. Ma ripercorriamo la vicenda. Dopo una serie di congetture, che poi si sono rivelate sbagliate, il giorno il cui si scatenò in maniera plateale l’ira del sindaco di Messina, Cateno De Luca, era stato accertato che a bordo del mezzo viaggiavano degli artisti di strada francesi, già in Italia quando tutto è stato bloccato. In realtà quell’auto è anche la loro casa, ma avendo bisogno di un tetto per osservare le prescrizioni che impongono di non uscire se non per giustificati motivi, stavano raggiungendo (ed hanno poi raggiunto) amici che potevano dare loro la necessaria ospitalità. Adesso stanno osservando la quarantena obbligatoria.