1

Motori, domenica scatta la prima prova regionale Mx con il Pegaso Siracusa

Conto alla rovescia per il via alla stagione del Motocross e minicross. Domenica a Caltagirone – sotto l’egida della Fmi Sicilia con l’organizzazione del Motoclub Pegaso Siracusa – scatterà infatti la prima prova del Campionato siciliano Mx a cui è abbinata anche la prima prova del Campionato regionale Moto d’Epoca. Si correrà nel tradizionale tracciato del Maddalena valley (sia Operazioni preliminari che gara tutte concentrate nel giorno di domenica) “per una stagione che ci vedrà molto impegnati – ha sottolineato il coordinatore regionale settore Motocross della Fmi Sicilia, il netino Salvo Musco Iona – e per la quale siamo già ininterrottamente al lavoro da diverso tempo. Rientro in questo mondo dopo qualche anno di assenza e l’impegno è massimo per far sì che tutto vada per il verso giusto, abbiamo cercato di accontentare tutti e rispettare le esigenze di ognuno, la cosa che raccomandiamo ai protagonisti è che d’ora in avanti si dovrà fare riferimento alla piattaforma informatica (sigma.federmoto.it) presente nel sistema”. Più sul tecnico, invece, si sono soffermati gli organizzatori del Motoclub Pegaso Siracusa: “Caltagirone è una delle piste in cui si è corso maggiormente nella storia – dicono – tracciato tradizionale di circa 1.600 metri ed è parecchio spettacolare per le caratteristiche che la contraddistinguono. Sarà la prima di otto gare e come sempre ci sarà una nutrita presenza femminile perché la Sicilia è una delle poche regioni del Centro-Sud d’Italia dove c’è un vero e proprio campionato dedicato a questa categoria”.