1

Noto. “Molestava i clienti di un bar, calci, pugni e sputi ai poliziotti” : ai domiciliari 47enne

Avrebbe disturbato i clienti di un bar, molestandoli ripetutamente tanto da spingere gli avventori chiedere l’intervento della polizia. Una volta giunti sul posto, gli agenti del commissariato di Noto , insieme ai carabinieri, si sarebbero visti aggredire con calci , pugni e sputi. Comportamento che è costato l’arresto a Giuseppe Gallo, 47 anni, posto ai domiciliari per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.
L’uomo, noto alle forze di polizia per i suoi trascorsi violenti è stato, infine, bloccato, con notevoli difficoltà ,e condotto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, nella propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Foto: repertorio, dal web