1

Noto. Parco Archeologico di Eloro, l'assessore Purpura firma la sua istituzione

E’ stato firmato il decreto attuativo per l’istituzione del parco archeologico di Eloro. Ad apporre la firma sull’importante documento è stato l’assessore regionale ai beni culturali Antonio Purpura. A dare la notizia è stata la deputata regionale Marika Cirone Di Marco che ha subito informato l’assessore alla cultura del comune di Noto, Cettina Raudino.
“Notizia importantissima quella comunicatami dall’onorevole Marika Cirone Di Marco – ha detto la Raudino – l’Assessore regionale ai BB.CC. Antonio Purpura ha firmato il decreto attuativo per l’istituzione del Parco Archeologico di Eloro. Grande soddisfazione personale e di tutta l’amministrazione Bonfanti. Adesso speriamo si apra una pagina nuova per la tutela e la valorizzazione del nostro patrimonio archeologico”.
Nel sito di Eloro insistono, anche se non visibili, i resti del teatro greco, del santuario, di un porticato con le mura urbane, oltre all’agorà e ad alcune cisterne. Ben visibili invece i resti della colonna Pizzuta nata come un monumento funerario alto più di dieci metri di cui oggi resiste la base.
L’assessore Raudino aveva parlato dell’istituzione del parco archeologico di Eloro in occasione dell’assemblea delle città d’arte e cultura. Ieri la firma del decreto attuativo per l’istituzione del parco.
Corrado Parisi