1

Noto. Primo caldo e primo incendio: in contrada Fiumara a lavoro i Vigili del Fuoco

Con la temperatura che si è alzata repentinamente sono arrivati anche i primi incendi che ieri hanno interessato la zona di contrada Fiumara. Non si conoscono le cause che hanno dato origine alle fiamme ma, complice il caldo portato dall’anticiclone ribattezzato “Apollo”, l’incendio alla Fiumara si è presto propagato.
La zona interessata dalle fiamme non presentava una flora rigogliosa e ciò ha permesso di circoscrivere l’incendio e poterlo spegnere. Ad intervenire in contrada Fiumara i Vigili del Fuoco del distaccamento di Noto che hanno spento le fiamme prima che potessero minacciare le abitazioni esistenti su quel tratto di contrada. Non è stato necessario l’intervento dei mezzi aerei.
La stagione estiva ripropone il problema degli incendi nelle aree boschive e nei terreni incolti. Il vasto territorio di Noto negli anni è stato interessato da diversi incendi, anche di grosse proporzioni, che hanno distrutti numerosi ettari di macchia mediterranea.
Corrado Parisi