1

Open weekend, come è andata? Hub di Siracusa: 4.198 inoculazioni, un migliaio i non prenotati

Per dare una nuova accelerata alla campagna vaccinale, oggettivamente in ritardo in Sicilia, la Regione ha riproposto l’open weekend con vaccini senza prenotazione per le categorie target (over 60, over 80, fragili). Come è andata all’hub provinciale di Siracusa? La risposta è nei numeri.
Da giovedì a domenica sono state inoculate complessivamente 4.198 dosi. Nella stragrande maggioranza dei casi è stato somministrato Pfizer: 3.810 dosi. E AstraZeneca? Pur avendo la più ampia categoria di riferimento (60-79 anni) continua a non convincere, dopo le recenti vicende. E sono state così appena 388, in totale, le dosi di AZ somministrate nei quattro giorni di open weekend a Siracusa (solo il 9,2% delle inoculazioni).
Giornata “record” quella di sabato con 1.194 dosi di vaccino somministrate, con circa 380 non prenotati (un terzo dell’affluenza complessiva). Anche venerdì buoni i numeri dell’hub di Siracusa: 1.092 inoculazioni, di cui circa 350 a non prenotati. Seguono i dati registrati domenica (ieri) con 998 inoculazioni, di cui circa 250 a non prenotati. Giovedì, al debutto dell’open weekend regionale, 914 somministrazioni di cui circa 80 a non prenotati. Su 4.198 persone che si sono recate da giovedì a domenica all’hub di via Malta, poco più di un migliaio i non prenotati ovvero quelli che hanno sfruttato l’iniziativa regionale, poco più del 24% del totale.
I dati sono relativi al solo centro vaccinale di via Malta, a Siracusa. Altri sei i punti vaccinali abilitati per l’open weekend in provincia di Siracusa. Dati non ancora comunicati e/o disponibili.