1

Pachino. Abusivismo edilizio: posta sotto sequestro una villa in costruzione, una denuncia

Denunciato a Pachino un 33enne per reati inerenti l’abusivismo edilizio. Un’attività d’indagine condotta dal locale commissariato, insieme alla Polizia Municipale, ha premesso di appurare che in contrada Chiusa Garrano Carrubbella vi erano in corso lavori di edilizia in difformità a quanto previsto dalla legislazione che la regolamenta.
Nello specifico, in un terreno destinato a verde agricolo, un magazzino veniva trasformato in una lussuosa villa di 276 metri quadrati, apportando sostanziali modifiche all’originale concessione edilizia. La struttura è stata posta sotto sequestro penale.