• Priolo. Sequestrata un’area dell’impianto Ved. E’ di proprietà dei Prestigiacomo

    Sequestrata dalla polizia giudiziaria parte dello stabilimento Ved di Priolo. L’impianto è di proprietà della famiglia Prestigiacomo. Si tratta di un sequestro preventivo dopo una denuncia anonima che avrebbe segnalato la costituzione di una discarica abusiva attraverso lo smaltimento illecito di rifiuti speciali.  La Ved produce di manufatti in vetroresina e distribuisce su tutto il territorio nazionale. “Siamo sereni, dimostreremo la falsità delle accuse”, spiega al Corriere della Sera  Maria Pia Prestigiacomo, sorella di Stefania, ex ministro dell’Ambiente del governo Berlusconi.
    Secondo alcune indiscrezioni riferite dal Corsera, “sarebbe stato notato, negli ultimi tempi, un repentino cambiamento morfologico dell’area dello stabilimento di Priolo con la nascita di una collinetta sospetta all’interno dello stesso”.

    728x90
    freccia