1

Siracusa. Disoccupazione, Garanzia Giovani: il Comune attiva due sportelli

Sportelli destinati ai disoccupati che rientrano tra quanti possono accedere a Garanzia Giovani. Saranno attivati in via Barresti (Grottasanta) e in via Italia. Potranno accedervi i giovani tra i 18 e i 29 anni, che fanno parte della cosiddetta Neet generation (che non lavorano, non studiano e non partecipano ad attività di formazione). L’iniziativa è frutto di un accordo tra l’assessorato alle Politiche giovanili, retto da Valeria Troia e l’Ufficio provinciale del Lavoro. Lo sportello di Grottasanta sarà attivo dal prossimo mercoledì (27 maggio) e per due settimane. L’Ufficio di via Italia 105 sarà attivato il 3 giugno e anche in questo caso per 15 giorni. Agli sportelli i giovani potranno ricevere informazioni ma anche aiuto concreto nella stesura dei curricula e l’iscrizione alla piattaforma. Previsto anche un secondo passaggio, con la collaborazione di Cna, per agevolare l’incontro tra giovani e imprese. “Garanzia giovani – afferma l’assessore Troia – può rappresentare un’opportunità per tutti quei ragazzi in condizione di disagio. Spesso accade però che in determinati territori le possibilità offerte da queste misure non vengano colte, perciò è importante che gli attori istituzionali costruiscano reti a supporto”.
Per il programma, la Regione ha stanziato 179 milioni di euro, 42 per l’accoglienza, 56 per la formazione , 15 per i progetti e altrettanti per finanziare i tirocini. Progetti imprenditoriali vengono anche finanziati dalla Regione nell’ambito dell’autoimpiego. In tal caso la cifra stanziata ammonta complessivamente a 20 milioni di euro.