• Siracusa. Due africani provano a rubargli l’arma, poliziotto privato li mette in fuga

    Lo hanno aspettato lungo il suo solito giro di controllo. E quando la guardia giurata è scesa dall’auto aziendale per operazioni di routine nei pressi di una masseria di località Isola, lo hanno aggredito. Un tentativo di rapina violento. Perchè i due malintenzionati non avrebbero esitato a bloccarlo e picchiarlo alle spalle.  Il poliziotto privato, dopo qualche istante di esitazione, ha avuto la prontezza di spirito necessaria per reagire e, dopo una veloce colluttazione con i due, è riuscito a metterli in fuga. E mentre scappavano per le campagne ha fatto scattare l’allarme. I due, africani, lo hanno aggredito a volto scoperto. Immediato l’intervento dei Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Siracusa e della Stazione di Ortigia. Ma le ricerche dei due fuggitivi non hanno prodotto risultati. Pare che i due extracomunitari volessero la pistola della guardia giurata, più volte hanno cercato di sfilarla all’uomo che è riuscito però a difenderla, riportando varie escoriazioni alla mano. Dopo l’accaduto la guardia giurata si è recata presso l’ospedale di Avola per le cure del caso.

    728x90_jeep_termo
    freccia