1

Siracusa e le multe: calano gli incassi dalle sanzioni per infrazioni sulla strada

C’è una voce dei bilanci comunali che nel 2014 ha raggiunto il minimo storico: si tratta degli incassi da multe. E Siracusa è, suo malgrado, allineata. Secondo i dati pubblicati dal Sole24Ore, il Comune capoluogo “perde” oltre un terzo degli incassi da sanzioni per le infrazioni al codice della strada. I dati sono relativi al 2013.
Nella particolare classifica stilata dal quotidiano economico, Siracusa è al 70 posto per incassi dalle multe. Fanno “meglio” solo Palermo e Catania, poi tutte le altre siciliane sono oltre Siracusa: Trapani (77esimo posto), Messina (81esimo posto), Ragusa (82esimo), Agrigento (95esimo), Caltanissetta (97esimo) ed Enna (102esimo).
Nei Comuni italiani questa voce dei bilanci comunali nel 2014 ha raggiunto il minimo storico. Complessivamente, gli incassi da multe sono scesi a quota 1.204 miliardi: -12,4% in meno rispetto all’anno precedente (2013). Colpa – secondo il Sole – della riduzione del traffico dovuto alla crisi, della poco propensione a pagare da parte dei cittadini già gravati dalle tasse e dello sconto del 30% per chi invece decide di pagare entro cinque giorni dall’arrivo del verbale. Tra i motivi del crollo degli incassi c’è anche la rottamazione delle cartelle e la rinuncia all’incasso quando la quota è inferiore ai 300 euro.