1

Siracusa. Funziona la protesta “on air” di Zabo. Mobilitazione per porre fine a sei giorni di sversamenti fognari in strada

Dopo quasi una settimana trascorsa “accerchiato” da liquami e puzze conseguenti, Salvo Ruiz – vero nome del popolare Zabo – può tirare un sospiro di sollievo. Quei liquidi sversati da una vicina fognatura, evidentemente rotta, spariranno in breve tempo. Questa mattina i sopralluoghi di tutti gli enti competenti e i primi lavori, un by-pass per ovviare all’incredibile “incidente” che aveva reso quasi impraticabile la via di fianco alla Questura di Siracusa dove Zabo abita e lavora, negli studi della sua Radio Sicilia.
Visto che nessuno sembrava curarsi di quanto stava accadendo, ha preso il suo fedele microfono, si è  piazzato con un banchetto lungo la strada ed ha cominciato una diretta con i suoi ascoltatori chiedendo, in sostanza, aiuto per risolvere il problema. Ha saputo attirare le attenzioni del mondo dei media e con il tam tam ha vinto, pare definitivamente, la sua battaglia.