1

Siracusa. Il Caravaggio a Rovereto, la Curia dice si al prestito: “e torni alla Borgata”

Mentre in città il dibattito è aperto, l’arcidiocesi di Siracusa ha pubblicato sui propri canali social la lettera con cui esprime parere favorevole al prestito a Rovereto del Seppellimento di Santa Lucia.
Nella lettera si fa riferimento in premessa ad interlocuzioni con il Fondo Edifici di Culto per il tramite della Prefettura di Siracusa ed alla necessità di coinvolgere anche la parrocchia di Santa Lucia al sepolcro, sede originaria del dipinto.
Quindi viene espresso parere favorevole al prestito, dietro però le opportune garanzie di legge sul trasporto. Dall’arcidiocesi disco verde per la partenza per la mostra del Mart diretto da Vittorio Sgarbi, “Caravaggio il contemporaneo”, dietro però alcune condizioni.
Una di queste è che, dopo la mostra, il dipinto torni definitivamente alla Borgata, con tutte le necessarie condizioni di sicurezza in loco. Tema questo su cui è aperto un dibattito decennale a Siracusa.
Il prestito non dovrà andare oltre il 4 ottobre, data di chiusura dell’esposizione a Rovereto, con partenza il 26 giugno. Segnalata, però, l’assenza al momento di documenti necessari e richiesti tra cui,soprattutto, l’assicurazione cosiddetta da chiodo a chiodo.