1

Siracusa. Incantano i Pequenos Gigantes Gabriele e Tecla: piccoli talenti "nostrani"

Lui è un ballerino di hip hop da fare invidia ai migliori professionisti adulti. Lei ha una voce che ti arriva dritto al cuore. Entrambi ti lasciano a bocca aperta di fronte ad un talento che la natura ha voluto donare loro e che riescono a coltivare con impegno, naturalezza e, soprattutto, divertendosi, traendone gioia, come deve essere. Ieri sera si sono esibiti ed hanno dato una prima prova della loro straordinaria bravura. Il palcoscenico di “Pequenos Gigantes”, in onda su Canale 5, con Belen Rodriguez, ha ospitato i piccoli componenti delle squadre composte e affidate a 5 “capitani”. Gabriele Baio, siracusano, fa parte della squadra di Stefano De Martino, “Gli Incredibili”. Balla in coppia con Samuele. Tecla Insolia, di Varese ma di origini floridiane, è invece seguita da Kledi Kadiu, con i suoi “Supereroi” . Per lei facevano il tifo i concittadini del padre, a partire dal sindaco di Floridia, Orazio Scalorino. Performance appassionanti, ognuna nel proprio genere, seguite dall’attribuzione dei punteggi, decisi dalla giuria composta da Claudio Amendola, Megan Montaner e Francesco Arca. Non tutti d’accordo, per la verità, con le scelte dei giurati. Tutti concordi, però, come è facile evincere anche dai commenti espressi sui social network, su quanto bravo sia Gabriele, che ha la danza nel sangue e gli occhi di chi ha un cuore grande. Su quanto meriti, non solo la vetrina che si è già conquistato, ma anche un futuro all’altezza della sua arte. Altrettanto positivi i commenti espressi per la piccola cantante. Unanime l’orgoglio per l’appartenenza ad una terra che si conferma ricca di meritevoli talenti da “esportare” .