1

Siracusa. “L’Annunciazione di Antonello non si tocca”, il Comune prende posizione

“No al trasferimento dell’Annunciazione di Antonello da Messina”. L’assessore alla Cultura, Fabio Granata rivolge un appello al direttore della Galleria Bellomo, Lorenzo Guzzardi e all’assessore regionale ai Beni Culturali, Sebastiano Tusa. Secondo Granata “bisogna evitare il prestito dell’opera , per la delicatezza e per il vuoto che lascerebbe nell’offerta culturale e museale della nostra città”. L’assessore alla Cultura ricorda l’iter del restauro del dipinto.  L’Annunciazione potrebbe, da Siracusa, raggiungere Palermo dove, a Palazzo Abetellis, è in programma una grande mostra evento proprio su Antonello. E l’Annunciazione è uno dei “pezzi” più attesi”.”Curai personalmente-spiega Granata- l’iter e ne conosco la assoluta delicatezza anche alla luce delle particolarissime tecniche di restauro utilizzate.
Inoltre l’opera rappresenta una porzione assolutamente rilevante della collezione del Bellomo, già depauperato dalla diversa collocazione del Caravaggio:per questo il trasferimento va bloccato senza se e senza ma”.