1

Siracusa. Minacce di morte al sindaco, due denunciati dalla Digos

Gravi offese contro il sindaco e la minaccia di investirlo in auto, in un caso,  minaccia aggravata in un altro. Due i denunciati per l’uno e per l’altro motivo. Nel mirino, in entrambi i casi, il primo cittadino di Siracusa, Francesco Italia. Gli agenti della Digos hanno condotto una celere attività investigativa, identificando un siracusano di 40 anni, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di minaccia aggravata a pubblico ufficiale nei confronti del sindaco e un siracusano di 28 anni, per lo stesso reato e per diffamazione per via telematica/informatica e per istigazione a delinquere, sempre nei confronti del primo cittadino. In particolare il 40enne ha dapprima minacciato Italia di morte  e, in un secondo episodio, ha pubblicato su Facebook un video in cui organizzava una protesta legata alla rivendicazione di buoni spesa. S.D., invece, ha diffuso via internet un video in cui proferiva gravi offese sessiste contro il sindaco, minacciando anche di investirlo con la propria auto.