1

Siracusa. Protesta delle Mascherine Tricolore: “Dittatura sanitaria e nessuna misura economica”

Approda a Siracusa la protesta delle “Mascherine Tricolore” . Ieri, anche in piazza Cosenza, i cittadini hanno manifestato il proprio dissenso per la gestione dell’emergenza Pandemia. “Nel pieno rispetto delle distanze e con la ferma volontà di non mettere a rischio la salute di nessuno – si legge nei volantini distribuiti – siamo qui oggi per compiere un atto di libertà. Ci avete portato ad una dittatura sanitaria che sembra uscita da un film di fantascienza. Dove sono le misure a sostegno dell’economia? – chiedono le Mascherine Tricolori – sul piatto ci sono solo nuovi debiti! Debiti che l’Italia avrà con l’Europa una volta attivato il Mes. Debiti per le imprese, alle quali è stato “gentilmente concesso” di chiedere soldi in prestito alle banche. Niente stop alle tasse, niente soldi a fondo perduto. Solo altri debiti!”. A Siracusa, a differenza di quanto accaduto a Palermo e Catania, la protesta si  è svolta in un clima sereno.