1

Siracusa. Si ferma il personale dell’Ufficio Tributi: contenziosi a rischio per il Comune

Prosegue lo stato di agitazione del personale a supporto dell’amministrazione comunale dell’Ati Ideal Service-Util Service. La nuova proroga tecnica ha portato ad un taglio del 30% delle ore lavorate e dei servizi garantiti in uffici importanti, come quello tributi ad esempio. Sindacati sul piede di guerra e, dopo le proteste dei gironi scorsi, inaspriscono la battaglia con un nuovo sit-in proprio sotto la sede dell’ufficio tributi.
Per via di questa agitazione, intanto, il Comune di Siracusa rischia di soccombere in diversi contenziosi tributari di primo e secondo livello. Le procedure sono gestite “in autonomia” dall’Ideal Service, ovviamente per conto e nell’interesse di Palazzo Vermexio, in particolare per le memorie di primo e secondo grado, oltre alle mediazioni. Peraltro, in assenza del funzionario (in pensione da mesi, ndr) si occupano anche di depositare materialmente quelle memorie difensive in commissione tributaria. Da lunedì, con il fermo queste attività, il Comune di Siracusa potrebbe soccombere in tutti i contenziosi tributari perchè nessuno preparerà e depositerà le memorie difensive per conto ed in nome di Palazzo Vermexio.