1

Siracusa. Tra i banchi debutta il "coding": nozioni per diventare piccoli programmatori digitali

Nelle scuole comunali di Siracusa arrivano le lezioni di “coding”. Ennesima espressione anglosassone che introduce una interessante sperimentazione. Tra i banchi, i giovani studenti prenderanno confidenza con le nozioni base del pensiero “computazionale”, ovvero con percorsi di programmazione informatica. Al termine del ciclo di appuntamenti, realizzati in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dovrebbero essere in grado di produrre piccoli “Siamo tra i primi a sperimentare l’introduzione strutturale nelle scuole dei concetti di base dell’informatica attraverso la programmazione, usando strumenti di facile utilizzo e che non richiedono un’abilità avanzata nell’uso del computer”, anticipa l’assessore alla modernizzazione e alle politiche scolastiche, Valeria Troia.
(foto: dal web)