1

Volley, B1. Impegno interno per l'Holimpia che affronterà la capolista Cisterna

Impegno interno per l’Holimpia che domani alle 18, al Palakradina, affronterà la capolista Cisterna. “Giocheremo con la serenità di chi sa di non avere nulla da perdere” afferma Santino Sciacca che non si illude. Il tecnico dell’Holimpia continua: “Contro le laziali l’obiettivo sarà di fare una bella figura, impedendo loro di giocare con le seconde linee o con le ragazzine così come aveva provato a fare Maglie dopo aver vinto domenica scorsa i primi due set, prima di rimettere dentro le titolari perché le stavamo raggiungendo. Lotteremo su ogni pallone, come è giusto che sia – prosegue il coach siracusano – poi è chiaro che la differenza di valori è evidente, ma non ci arrenderemo fino alla fine”.
Per l’occasione mancherà il capitano Federica Franzò, che si è infortunata domenica scorsa a una caviglia. Recuperata la centrale brasiliana Matte, anche se non ha ancora il ritmo partita. “Tra le convocate – spiega Sciacca – ci sarà anche la palleggiatrice Fabiana Perticone, di cui ho dovuto fare a meno in Puglia per scelta societaria, visto che è stata dirottata nella squadra di serie D”.
A proposito di serie D, la capolista Holimpia sfiderà domenica 22 marzo alle 20, al Palakradina, il Meic Gela penultimo in classifica. Una vittoria consentirebbe alla squadra di Bucello di consolidare il primo posto.