• Volley, B2. L’Holimpia schiaccia il Vittoria e consolida il primo posto

    Una “passeggiata” contro il Vittoria. L’Holimpia si impone con un netto 3-0  e si conferma capolista solitaria del campionato. In terra ragusana, le ragazze di Santino Sciacca dominano l’incontro. Evidente il gap tra le due squadre, tanto che il tecnico decide di dosare le energie, lasciando in panchina la regista Noemi Spena, sostituita dalla giovane Fabiana Perticone. Alternandosi, e non forzando troppo, hanno  giocato regolarmente le esperte Laura Amore, Margherita Chiavaro e Giuliana Di Emanuele, così come Federica Franzò e Marica Caruso, reduci dall’esperienza infrasettimanale di Palermo con la rappresentativa universitaria catanese, che ha partecipato (vincendolo) ad un torneo regionale.A Vittoria poco più che un allenamento per le biancazzurre, che hanno lasciato soltanto una dozzina di punti alle avversarie nel primo set; il secondo è stato quello in cui le padrone di casa hanno ottenuto il maggior numero di punti (16), mentre nel terzo si sono fermate a 13. L’Holimpia ha chiuso in poco più di un’ora di gioco, consolidando così il primo posto in graduatoria. Sabato prossimo osserverà il secondo e ultimo turno di riposo previsto dal calendario mentre il Palmi, che insegue a tre punti e che ieri a vinto sul campo della Pallavolo Sicilia Catania, giocherà in casa contro il Gallico e potrebbe approfittarne per operare l’aggancio in vetta.

    freccia