MULTICAR2

Accoltellamento al Sert, feriti un vigilante e un infermiere

Screenshot_2013-09-25-15-05-14-1

Screenshot_2013-09-25-15-05-14-1Accoltellamento questa mattina a Siracusa. Un uomo, un vigilante in servizio presso il Sert di viale Tica,  sarebbe stato ferito al culmine di una colluttazione scaturita da quello che sembrerebbe un tentativo di rapina. Stessa sorte sarebbe toccata anche ad un infermiere.Intorno alle 10, secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, un uomo , con il volto travisato da passamontagna, avrebbe fatto irruzione nei locali del servizio tossicodipendenza. Per introdursi all’interno dei locali gestiti dall’Asp, il rapinatore si sarebbe confuso tra quanti,  in quella fascia oraria, si sottopongono abitualmente alle terapie predisposte dall’azienda sanitaria provinciale.Una volta all’interno, l’uomo avrebbe raggiunto il vigilante, intimandogli di consegnargli la pistola d’ordinanza. Immediata la reazione del poliziotto, che avrebbe tentato di far desistere l’uomo dal suo intento. La colluttazione sarebbe proseguita per una manciata di secondi. Il rapinatore avrebbe impugnato un coltello e avrebbe inferto un colpo al vigilante, raggiungendolo alla testa. Ferito anche un infermiere, intervenuto nel tentativo di disarmare l’aggressore, che subito dopo si sarebbe dileguato. Una volta lanciato l’allarme, sul posto è intervenuta una pattuglia delle Volanti. Gli agenti avrebbero passato al setaccio  l’area, senza trovare traccia dell’aggressore. Il vigilante e l’infermiere sono stati accompagnati al Pronto soccorso dell’ospedale Umberto I di Siracusa. Entrambi se la sono cavata con qualche punto di sutura e ferite giudicate  guaribili in 7 giorni.Gli investigatori starebbero analizzando le immagini raccolte dall’impianto di video sorveglianza e sentendo i testimoni.

Comments are closed.

bogart 4