MULTICAR2

Artemision e regolamento verde pubblico. Sorbello polemico

giardino artemisionInterrogazione del consigliere comunale Salvo Sorbello sul Giardino di Artemide e il regolamento comunale per il verde. “In occasione dell’inopinata eliminazione dello spazio alberato esistente nel Giardino di Artemide di palazzo Vermexio sono state rispettate le norme del Regolamento per il verde pubblico e privato della Città di Siracusa?”, domanda Sorbello al Sindaco Garozzo.
Il consigliere comunale riporta, poi, un passaggio del regolamento in cui si afferma che “il Comune di Siracusa intende tutelare, in quanto bene pubblico, le specie vegetali erbacee, arbustive ed arboree sia pubbliche sia private, costituendo tale vegetazione una componente fondamentale del paesaggio. L’obiettivo – recita ancora il regolamento – è la salvaguardia e la riqualificazione del verde di proprietà pubblica e privata (…). La tutela è estesa a tutte le formazioni vegetazionali, autoctone ed alloctone, caratterizzanti gli ecosistemi del territorio siracusano ed alle singole specie vegetali, siano esse erbacee, arbustive e/o arboree, autoctone ed alloctone, di grande rilevanza storico testimoniale”.
Tra gli ambiti di applicazione del regolamento – prosegue Salvo Sorbello – si fa esplicito riferimento ad “aree verdi e giardini annessi a strutture di servizio, come gli edifici pubblici” ed ancora si precisa che “gli interventi colturali sul verde pubblico e sulle proprietà comunali, effettuati direttamente o tramite terzi dall’Amministrazione Comunale, devono rispettare i principi del presente regolamento e sono ammesse deroghe solo in casi eccezionali”.
Sorbello, nella sua interrogazione, chiede pertanto di conoscere “se l’Amministrazione Comunale, in occasione dell’eliminazione dell’area verde del Giardino di Artemide, abbia rispettato in ogni sua parte il Regolamento e di acquisire copia di tutta la documentazione in base alla quale è stato autorizzato l’intervento in questione”.

(foto: il giardino prima dei lavori di pulizia)

Comments are closed.

bogart 4