MULTICAR

Atletica. Gibilisco smette di saltare: “Basta, mi ritiro”. L’annuncio del campione siracusano

gibilisco

Il campione siracusano che saltava più alto di tutti ha detto basta. Al termine delle poco felici qualificazioni per la finale dei Campionati europei di atletica leggera, Giuseppe Gibilisco ha annunciato il suo ritiro dall’attività agonistica.
Primatista italiano, svettò sul tetto del mondo nel 2003 quando al Golden Gala arrivò ad un fantastico 5.82m, misura poi ritoccata qualche settimana dopo a Parigi quando il siracusano valicò un incredibile 5.90m, misura che valse il titolo mondiale. Gibilisco a 11 anni di distanza è ancora l’ultimo atleta italiano capace di vincere l’oro iridato.
Nel 2004 un serio infortunio lo blocca ma riesce comunque a saltare 5,85 che gli vale un bronzo olimpico ad Atene. Poi tanti problemi, compresa una condanna per doping poi rilevatasi clamorosamente infondata ma che tanto dolore ha inflitto al campione di casa nostra. E ancora infortuni e un rapporto difficile con l’allenatore Vitaly Petrov.
Riesce comunque a portare a casa anche un oro ai Giochi del Mediterraneo e ancora tanti salti che lo porranno sempre al primo posto delle liste italiane.

Comments are closed.

ACAT3