MULTICAR

Calcio. Logo As Siracusa 1924, la risposta di “Forza Siracusa” a Paolo Giuliano, titolare dello storico marchio

GAGLIARDETTO-SIRACUSA-CALCIO

Una mano tesa e un tentativo di dialogo con una proposta. Nella vicenda relativa al logo dell’As Siracusa 1924 ed il suo utilizzo – non concordato dal Città di Siracusa con chi ne detiene il possesso – dopo le polemiche su Facebook, si prova a costruire un ponte per avvicinare le distanze. Dopo l’intervento di Paolo Giuliano, in esclusiva per SiracusaOggi.it (leggi qui), ecco la risposta che arriva dagli amministratori del gruppo Fb “Forza Siracusa”.

“Veniamo chiamati in causa dall’avvocato e ovviamente rispondiamo. Andiamo nel dettaglio e analizziamo insieme la situazione Logo Siracusa Calcio 1924. Come tutti sappiamo il Siracusa Calcio ha una sua storia che con l’accumularsi degli anni si è vista passare davanti nomi, personaggi e simboli… invariato è restato quello del leone che è cambiato ad oggi solo nella forma fino all’era Salvodi e adesso si vuole tornare all’inizio forse per il semplice motivo di nostalgia mista ad amore per quel simbolo che in casa Siracusa ha portato tante gioie. Come già detto prima, lei ha in gestione il logo, ho letto attentamente, tramite il suo messaggio il logo è stato sottoposto all’attenzione del sindaco Garozzo e dell’assessore allo sport Maria Grazia Cavarra tempo fa che prontamente se ne sono occupati, ho anche letto che sono state avanzate delle richieste tardive (se le persone che sono state citate nel suo messaggio, Cutrufo e Albergamo vogliono ovviamente poi rispondere possono farlo tramite noi o a lei personalmente) per l’utilizzo del logo, anche se come dice lei, già veniva utilizzato senza permesso.
Ora, lasciando stare tutti questi fatti le domando una cosa da siracusano a siracusano, ma questo logo che tanto fa svenare la Siracusa calcistica, lei, non puo’ regalarlo, sempre per vie burocratiche, alla tifoseria? Credo che loro siano più che adatti per decidere chi sia degno di poter esporre questo simbolo. 
Cerchi di trovare una soluzione consona in modo tale che una squadra sia rappresentata dal simbolo che tanto sta a cuore a noi siracusani… lo regali al Comune, alla tifoseria a Cutrufo oppure faccia una sorta di referendum allo stadio dove i tifosi potranno decidere a chi deve andare il simbolo o se la società lo puo’ utilizzare ecc ecc… cerchi di coinvolgere il tifo siracusano che più di tutti puo’ avere parola in merito, non lo escluda totalmente.
Ci sono infinite soluzioni, sempre se si puo’ fare dal punto di vista burocratico. Spero rifletta su questo. Infine ci scusiamo per le offese che ha subito ed elimineremo prontamente il post incriminato e ci impegneremo affinchè si eviteranno insulti di ogni genere e si possa trovare una soluzione per regalare ai tifosi serenità e, si spera anche, future gioie con la maglia azzurra ed il leone al petto”.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store