• Canicattini Bagni. Fino a domenica la Fiera Regionale Agro Zootecnica

    Scatta la seconda edizione della Fiera Regionale Agro Zootecnica promossa dall’associazione di allevatori ed operatori del settore, AMI, Associazione culturale Agro-industri “Monti Iblei”, in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Canicattini Bagni, l’Associazione Regionale Allevatori della Sicilia, il Gal NatIblei, l’Agenzia di Sviluppo degli Iblei – Gal Val d’Anapo, la Soat, e il patrocinio dei Comuni di Noto, Palazzolo Acreide e dell’Unione dei Comuni “Valle degli Iblei”, e l’importante contributo di aziende private. Taglio del nastro al Foro Boario di Canicattini Bagni.
    E sono stati il sindaco Paolo Amenta e il presidente dell’Associazione AMI, Agroindustrie Monti Iblei, Nicola Antonio Uccello, a dare idealmente il via all’appuntamento fieristico che si concluderà domenica 10 aprile. L’interessante vetrina promuove le risorse e le “eccellenze” dell’agroalimentare, della zootecnica, e del turismo degli Iblei con uno sguardo alle innovazioni, alle trasformazioni, le biodiversità e le bioenergie.
    Ospitato il meglio dell’allevamento bovino siciliano, ovini, suini ed asini, la meccanizzazione agricola con macchine ed attrezzi di moderna tecnologia, attrezzi per il giardinaggio, impianti per energie rinnovabili e impianti termici ad alto rendimento.
    Presenti anche i prodotti dei migliori sementifici e mangimifici, aziende florovivaistiche, con grande attenzione ai servizi all’agricoltura e naturalmente degustazioni.
    Non mancano i momenti dedicati alle famiglie, per la riscoperta di un mondo rurale che giorno dopo giorno lavora per diventare ricchezza economica ed occupazionale, con la sua cultura e le sue tradizioni strettamente collegate alle bellezze paesaggistiche e al vasto patrimonio storico e archeologico degli Iblei, che dal Val di Noto a Palazzolo Acreide, dalla Valle dell’Anapo alla necropoli di Pantalica, è inserito nelle Heritage List dell’Unesco.

  • freccia